Vendere in Germania: I tuoi clienti ti pagano con precisione teutonica?

Vendere in Germania: I tuoi clienti ti pagano con precisione teutonica?

Vendere in Germania: I tuoi clienti ti pagano con precisione teutonica?

Qualche professorone di economia potrebbe dire:

“se paghi tante tasse vuol dire che hai guadagnato tanto”.


Ma tu lo sai bene, essendo un imprenditore, che non è così.

Se paghiamo tante tasse è perché abbiamo fatturato tanto: se quei soldi sono poi effettivamente entrati nel nostro conto corrente, però, è un altro paio di maniche.

In Italia, tutto quello che succede dopo l’emissione della fattura rimane un’incognita, tra clienti che non pagano, quelli in difficoltà, situazioni di concordati e fallimenti, gestione della liquidità in banca con mutui e fideiussioni.

 

Ti piacerebbe che tutto questo sparisse dall’oggi al domani? Ovviamente non ti stiamo proponendo nessuna magia nè nessun trucco finanziario, ma ti stiamo consigliando di lavorare di più in un mercato in cui tutto questo viene visto come un’assurdità: quello tedesco.

 

Avrai sentito dire che le aziende tedesche hanno la fama di essere fra i pagatori più puntuali del mondo e che le loro tempistiche di pagamento sono molto brevi: espressioni come bonifico a 60, 90 o 120 giorni probabilmente non si possono neanche tradurre in lingua tedesca, tanto sembrano assurde.

 

Quello che ti proponiamo è quindi di strutturare la tua azienda perché sia in grado di servire, oltre i clienti che hai già, anche il mercato tedesco, in modo da alimentare costantemente il tuo flusso di cassa, pagare meno interessi bancari e dormire più serenamente la notte.

Per farlo, ti presentiamo “Vendere in Germania”, il nostro servizio di consulenza che ti aiuterà a capire qual è la strategia di internazionalizzazione più adatta alla tua impresa.

Per saperne di più, dai una letta anche qui: https://www.gianesincanepari.com/vendere-in-germania/

Se invece hai bisogno di più informazioni, contattaci senza impegno a [email protected]!

 

Share: